homepage italiana
  homepage français
  italiano  
 

la vita di Herbert
il disc-jockey
il cantautore
il poeta
lo scrittore
l'attore
il pittore
lo scultore
l'ecologista
il pacifista
il religioso
il politico
l'amico
gli ultimi giorni

 
  français  
 

la vie de Herbert
le disc-jockey
le chansonnier
le poète
l'écrivain
l'acteur
le peintre
le sculpteur
l'écologiste
le pacifiste
le religieux
le politique
l'ami
les derniers jours

 
Da niente a niente

DA NIENTE A NIENTE

 

Volo AZ 106

che occhi tristi aveva lei, poggio la testa sull'oblò... e mentre l'autobus del cielo traversa un altro para@ielo aspetto il sonno che non ho

 

Londra, Parigi, Amsterdam In quante lingue le reciames da quant'è che non prendo tram... Stanze d'albergo tutte eguali solo In un letto a due guanciali in mezzo a un mare di giornali...

 

Lontano, ma da dove?, mi canto mentalmente mentre volo, senza scalo da niente a nientel

 

vi Apro la mia ventiquattr'ore

come un commesso viaggiatore chiedendomi che senso ha smerciare Idee di libertà quando fai debiti coi sonno e assegni a vuoto con l'amore?

 

Lontano, ma da dove, mi canto mentalmente mentre volo, senza scalo da niente a nientel

 

- Un thé, signorina, grazie

no, senza zucchero, va bene così...

 

Lontano, ma da dove mi canto mentalmente mentre volo, senza scalo

to, da niente a,nientel

 

Poi, nelle luci della sera Roma, stupenda pattumiera, Tenco mi passa per la gola... ... Se Invece della sua pistola avesse preso il passaporto forse oggi non sarebbe morto

 

Lontano, ma da dove, scendiamo lentamente Chissà, se stasera, in teatro, c'è gente?

 

 

 

   

Update: 16 agosto 2009